La Fondazione Internazionale Menarini guarda al futuro con due nuove iniziative digitali

Costituita nel 1976, la Fondazione Internazionale Menarini si propone di promuovere e divulgare in tutto il mondo la ricerca e la conoscenza nel campo della biologia, della farmacologia e della medicina, ma anche dell’economia e delle scienze umane. Nelle parole di Sergio Gorini, primo presidente della Fondazione, l’Istituzione è concepita come un “punto d’incontro per tutti gli amici con ideali in comune verso il progresso delle scienze, a beneficio dell’umanità.”

Nel corso della sua attività, la Fondazione ha lanciato numerose iniziative, tra cui oltre 500 Conferenze Internazionali in tutto il mondo su argomenti medici e biologici particolarmente innovativi e tematiche di specifico interesse per il mondo medico.

In un’epoca in cui il digitale assume un ruolo sempre più centrale nella comunicazione, soprattutto nel corso di una pandemia che ha comportato l’esigenza di incrementare iniziative da remoto, la Fondazione Internazionale Menarini, che già nel 2020 aveva creato la biblioteca virtuale Coronavirus Library, ha deciso di lanciare due progetti digital significativi: la versione online della rivista Minuti nelle edizioni Scientifica e Artistica e l’iniziativa Dialogs Beyond Borders.

 

Minuti disponibile in versione digitale

La rivista Minuti, in stampa dal 1956, è realizzata in collaborazione con il periodico statunitense “American Family Physician” e ciò consente di raggiungere uno degli obiettivi della Fondazione: il perfetto connubio tra medicina e umanesimo. La rivista, infatti, presenta sia un’Edizione Scientifica, con articoli di informazione e aggiornamento su patologie e approcci terapeutici, sia un’Edizione Artistica, volta a coltivare sensibilità e amore per l’arte.

Menarini Minuti

Attualmente, Minuti conta più di 100 mila medici italiani abbonati che ricevono la rivista gratuitamente.

Nel 2021, la Fondazione Menarini ha lanciato l’edizione digitale di Minuti, con l’obiettivo di permettere una più ampia fruibilità e diffusione della rivista nella sua doppia edizione Scientifica e Artistica, oltre che favorire l’ecosostenibilità. L’edizione digitale di Minuti è attualmente disponibile in italiano, inglese e spagnolo.

Per accedere ai contenuti digitali di Minuti in tutte le lingue disponibili, è sufficiente iscriversi all’area riservata del sito di Fondazione Menarini.

 

Dialogs Beyond Borders: le eccellenze del mondo scientifico si raccontano

Dialogs Beyond Borders è l’altra nuova iniziativa promossa da Fondazione Internazionale Menarini: una serie di video interviste con personaggi di spicco del mondo medico scientifico che hanno raggiunto livelli di estrema eccellenza nel campo medico, inclusi numerosi vincitori di premi Nobel, come ad esempio il Professor Louis Joseph Ignarro, premio Nobel per la medicina nel 1998.

Le interviste, realizzate presso l’Auditorium della Fondazione Menarini a Fiesole e visualizzabili sul relativo sito House of Sciences, alternano domande di tipo scientifico ad altre di carattere più personale, con l’idea di creare un dialogo che permetta agli spettatori di “andare oltre i confini” della professionalità dei protagonisti illustri del mondo scientifico, per acquisire una visione più ampia di quali aspetti della loro storia e delle loro esperienze abbiano contribuito al proprio successo.

Con questo formato innovativo, l’obiettivo di Fondazione Menarini è di poter fornire agli utenti nuove fonti di riflessione, ma soprattutto di ispirazione per la loro carriera, con un arricchimento della propria vita professionale.

Sei interviste sono già disponibili online e hanno come protagonisti Louis Joseph Ignarro, premio Nobel per la medicina nel 1998 e Professore Emerito in Farmacologia alla University of California, Los Angeles (UCLA), nonché membro del Comitato Scientifico della Fondazione Internazionale Menarini; Marianne J. Legato, Professoressa Emerita di Medicina Clinica alla Columbia University e Professoressa Associata di Medicina all’università John Hopkins; Fabrizio Benedetti, Direttore del centro Medicina e Fisiologia dell’Ipossia Plateau Rosà e Professore di Fisiologia e Neuroscienze presso l’Università di Torino; Donna Strickland, premio Nobel per la fisica nel 2018 e Professoressa all’Università di Waterloo, Canada; Nick Fox, Professore di Neurologia Clinica all’University College London (UCL) e Direttore del Dementia Research Centre, UK; Valentin Fuster, Direttore Generale del Centro Nacional de Investigaciones Cardiovasculares Carlo III, Madrid oltre che Direttore e Primario del Cardiovascular Institute del Mount Sinai Medical Center, New York; e infine Tasuku Honjo, premio Nobel per la medicina nel 2018 e Professore presso la Kyoto University, Giappone. 

L’edizione digitale di Minuti ed il progetto di Dialogs Beyond Borders rappresentano un altro esempio del costante impegno della Fondazione Internazionale Menarini nel guardare al futuro e promuovere la divulgazione scientifica e culturale in tutto il mondo in modo stimolante, innovativo e facilmente accessibile. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.